giovedì 28 ottobre 2010

Il Blackburn Rovers sarà rilevato da una società indiana



L'India pronta ad entrare anche in Premier League. Il Blackuburn Rovers, storico club inglese tra i fondatori insieme ad Aston Villa ed Everton della Premier League nel 1992, già fondatore della Football League nel 1888, attualmente relegato nei bassifondi della classifica e oberato da un pesante indebitamento, nei prossimi giorni - secondo quanto riferisce Il Sole 24 Ore - sarà rilevato da una società indiana.
Si tratta della Venkateshwara Hatcheries, meglio nota come Venky's. Azienda leader nel settore del pollame con un fatturato di 1,140 miliardi di euro e un utile che l'anno passato si è attestato sui 134 milioni. L'azienda indiana ha obiettivi ambiziosi che renderanno felici i sostenitori del blasonato sodalizio britannico, che già sognano di tornare ai fasti del 1995, quando trascinati dal cannoniere Alan Shearer, i Rovers, si laurearono campioni d'Inghilterra. 
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento